In vaso di paura:
Ho visto questa istallazione ad Arco (Tn), mi ha incantato.
Sono vasi in vetro recuperati di svariate dimensioni, colorati con una riga rossa, chiusi con tappi neri a vite ed appesi ad un grande albero.
Ci sono dei cartellini dove si scrive la propria paura, si inserisce nel vaso, si chiude e la paura rimane lì, appesa al vento in attesa di svanire.
Ho appeso la mia paura insieme a quella di Andrea mio figlio, entrambi eravamo incantati da centinaia di vasi che pian piano si riempivano di paure.
Un brava a Nadia che è riuscita a creare un'istallazione d'arte in cui il pubblico interagendo diventa parte dell'opera.

My Photo


http://nadiagroff.blogspot.it/